Cerca per parola chiave
 

< febbraio 2015 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
 
             

Titolo
Auguri (8)
Bando AISEA 2010 (3)
Convegni (5)
Generale (5)
Il Gene dell'Emiplegia Alternante (5)
International Workshop on AHC 2011 (1)
Leggi e Normativa (4)
Malattie Rare non Riconosciute (15)
Meeting (11)
Meeting AISEA 2011 (3)
Proposte (2)
Raccolta Fondi (15)
Ricerca (3)
Secondo Simposio sul gene ATP1A3 (3)
Studio sulla Qualità di Vita (4)
Testimonianze (26)
Workshop Internazionale AHC 2011 (2)

Catalogati per mese:
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Un grazie davvero sp...
22/09/2012 @ 12:23:18
Di Rosaria Vavassori, Presidente A.I.S.EA
Dalle prime impressi...
17/09/2012 @ 17:04:59
Di Rosaria Vavassori, presidente A.I.S.EA
Il presidente dell’a...
17/09/2012 @ 17:03:04
Di Rosaria Vavassori, presidente A.I.S.EA


Titolo
Ritieni utile un corso di informatica (uso del PC e di Internet) per ragazzi e genitori A.I.S.EA?

 Sì, moltissimo!!!
 Sì, abbastanza.
 Non molto.
 Per niente.



Ci sono  persone collegate


28/02/2015 @ 9.06.40
script eseguito in 21 ms




Design by eStrix
distributed by:
pinkpowder : templates
\\ Home Page : Articolo
365 Storie Cattive - Antologia di racconti a sostegno di A.I.S.EA Onlus
Di PaoloF (del 09/08/2010 @ 19:30:30, in Raccolta Fondi, linkato 1638 volte)

Sono qui per dare una mano alla A.I.S.EA Onlus per un motivo molto semplice: mio nipote Lorenzo è una delle (quasi) 500 persone al mondo a cui è stata diagnosticata l'Emiplegia Alternante, una malattia neurologica infantile molto rara le cui cause sono ancora del tutto sconosciute e per la quale non esiste una cura risolutiva.
Non è molto originale, ma ho pensato di dare vita a un'antologia di racconti cattivi (365 storie da 365 parole ciascuna).
Perché? Mi attira l'idea di far scrivere qualcosa di cattivo solo per essere buoni, ecco.
Per semplificare l'argomento "incassato/versato" ho deciso di gestire il volume tramite un sito di print on demand.
Alla fine di ogni anno, mi sarà più semplice provvedere al versamento all'A.I.S.EA del ricavato.
Come è ovvio, provvederò alla puntuale illustrazione delle risultanze annuali, per garantire la trasparenza e la correttezza delle operazioni.
L'iniziativa ha già un sito: www.365web.tk .
Credo sia tutto. Così non fosse, scrivetemi pure paolofranchini@hotmail.it.
Paolo Franchini

Visitate il sito

365 Storie Cattive
Un'iniziativa a sostegno di A.I.S.EA Onlus

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
I commenti sono disabilitati.
La malattia
L'Emiplegia Alternante è una grave malattia neurologica molto rara; i casi conosciuti in tutto il mondo sono meno di 500.
L'Emiplegia Alternante si manifesta entro il primo anno di vita e persiste nell'età adulta, provocando una grave disabilità motoria, visiva e psico-intellettiva.
Non si conoscono ancora le cause della malattia e non esiste una cura efficace.

A.I.S.EA
A.I.S.EA Onlus è l'associazione che raggruppa le famiglie italiane con figli colpiti dall'Emiplegia Alternante e gli amici disponibili a dare il loro contributo nella lotta contro la malattia.
I suoi obbiettivi sono:sostenere ed informare le famiglie, diffondere la conoscenza della malattia, promuovere la ricerca di una cura efficace.
A.I.S.EA Onlus opera in stretta collaborazione con il suo Comitato Scientifico e si avvale della consulenza di vari esperti nell'ambito scientifico e socio-sanitario.